Ministero della Cultura

Direzione generale Musei

Direzione generale Musei Puglia

Direttore Luca Mercuri
Via Pier l’Eremita, 25/B, 70122 Bari
+39 0805285231

drm-pug@cultura.gov.it
drm-pug@pec.cultura.gov.it

Image Alt

Dantedì. Itinerario virtuale fra le incisioni di Giovanni Hajnal

25 marzo 2020

Dantedì. Itinerario virtuale fra le incisioni di Giovanni Hajnal

Il 25 marzo, data che gli studiosi individuano come inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia, si celebra per la prima volta il Dantedì, la giornata con la quale il Mibact tributerà il proprio omaggio a Dante Alighieri. La Direzione regionale Musei Puglia e la Direzione del Castello Svevo di Bari propongono per l’occasione un itinerario virtuale tra alcune delle incisioni che il Maestro Giovanni Hajnal (Budapest 1913 – Roma 2010) ha creato ispirandosi al capolavoro del Sommo Poeta.

Il legame del Maestro Hajnal con l’opera di Dante è solido. Fin dalla giovinezza, come ricorda la figlia Giulia, l’artista nutrì la massima ammirazione per l’Alighieri, tanto che a diciassette anni, durante un’estate trascorsa sulle sponde del fiume Tibisco, lesse integralmente la Commedia. Un interesse che si protrasse nella maturità come dimostra la sua partecipazione al progetto editoriale sostenuto da monsignor Fallani e pubblicato in edizione limitata dalla Casa di Dante a Roma nel 1987.

Le immagini delle incisioni che sono state scelte per il Dantedì, gentilmente fornite dalla figlia Giulia, costituiscono un primo assaggio di quelle che la Direzione regionale Musei Puglia e la Direzione del Castello Svevo di Bari intendono ospitare in una mostra dedicata all’universo dantesco programmata per il prossimo autunno.

È possibile accedere all’esposizione al seguente link: musei.puglia.beniculturali.it/la-divina-commedia-nelle-incisioni-di-hajnal/​

 

Ministero della Cultura